mail unicampaniaunicampania webcerca

    Dino MUSMARRA

    Insegnamento di TECNOLOGIE PER IL CONTROLLO DELL'INQUINAMENTO

    Corso di laurea in INGEGNERIA CIVILE - EDILE - AMBIENTALE

    SSD: ING-IND/25

    CFU: 9,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 72,00

    Periodo di Erogazione: Annualità Singola

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    L'insegnamento presenta gli elementi di base per la progettazione la gestione e la verifica di impianti per il trattamento correnti liquide e gassose e per il condizionamento delle stesse. L'insegnamento si articola in due parti: la prima riguarda le tecnologie che adottano principi di funzionamento fisici; la seconda presenta una panoramica delle tecnologie di tipo chimico.

    Testi di riferimento

    - Unit Operations of Chemical Engineering - Autori: L. McCabe, Julian C. Smith and P. Harriot - Casa editrice: McGraw-Hill Education;
    - Ingegneria delle reazioni chimiche – Autore: O. Levenspiel – Casa editrice: Casa Editrice Ambrosiana;
    - Perry's Chemical Engineers' Handbook 8th edition - Autori: DW Green, RH Perry (A cura di)

    Obiettivi formativi

    L'insegnamento intende fornire agli studenti i primi strumenti conoscitivi che sono alla base della gestione degli impianti per il trattamento dei reflui (liquidi e gassosi) derivanti dall'attività antropica. Durante l'insegnamento saranno impiegate le conoscenze di termodinamica e dei fenomeni di trasporto fornite in corsi precedenti per descrivere il funzionamento delle apparecchiature per il trattamento di correnti inquinate. A tale scopo, saranno trattate da un lato le apparecchiature basate su separazioni di tipo fisico e dall'altro quelle che prevedono l’esistenza di fenomeni reattivi. L'insegnamento ha l’obiettivo di sviluppare negli studenti la capacità di valutare e confrontare le diverse soluzioni ad un dato problema ambientale. Gli studenti acquisiranno le capacità di base per il dimensionamento e la gestione di tali impianti.

    Prerequisiti

    Competenze attese: Analisi Matematica, Fisica, Chimica – Propedeuticità: Fenomeni di Trasporto nell’Ambiente, Idraulica

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali: Teoria (50 ore) ed esercitazioni (28 ore)

    Metodi di valutazione

    Prova orale -Valutazione degli elaborati progettuali
    La prova orale intende accertare l'apprendimento delle conoscenze dello studente in relazione agli obiettivi formativi dell'insegnamento, ovvero:
    - principi di gestione e dimensionamento degli impianti per il trattamento dei reflui (liquidi e gassosi) derivanti dall'attività antropica;
    - funzionamento delle apparecchiature per il trattamento di correnti inquinate;
    - apparecchiature basate su separazioni di tipo fisico e che prevedono l’esistenza di fenomeni reattivi;
    - capacità di valutare e confrontare le diverse soluzioni ad un dato problema ambientale.
    La prova orale si svolgerà nell'esposizione di elaborati tecnici e con un colloquio articolato in domande sugli argomenti trattati durante l'insegnamento, atto ad accertare il livello di conoscenza raggiunto dallo studente.
    Non è consentita la consultazione di vocabolari, prontuari, testi o materiali didattici.
    Non è consentito l'utilizzo di di strumenti o materiale informatico.
    La prova orale sarà valutata in trentesimi.
    Il superamento dell'esame avverrà con un voto minimo pari a 18/30.

    Altre informazioni

    Contatti docente:
    - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
    - tel: 0815010400

    Programma del corso

    Classificazione, principi e criteri per il dimensionamento e la verifica delle apparecchiature di (6 CFU):
    - Analisi dei gradi di libertà nella progettazione di apparecchiature;
    - Assorbimento;
    - Evaporazione;
    - Raffreddamento;
    - Cenni di cinetica chimica;
    - Il funzionamento dei reattori ideali;
    Ottimizzazione della progettazione (2 CFU).
    Principali tecnologie per il trattamento di reflui civili (1 CFU).

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The discipline presents the basic concepts for the design, management and verification of plants for the treatment of liquid and gaseous currents and their conditioning. The discipline is divided into two parts: the first concerns technologies that adopt principles of physical functioning; the second presents an overview of chemical-type technologies.

    Textbook and course materials

    - Unit Operations of Chemical Engineering - Authors: L. McCabe, Julian C. Smith and P. Harriot - Casa editrice: McGraw-Hill Education;
    - Ingegneria delle reazioni chimiche – Authors: O. Levenspiel – Casa editrice: Casa Editrice Ambrosiana;
    - Perry's Chemical Engineers' Handbook 8th edition - Authors: DW Green, RH Perry (Editors)

    Course objectives

    The discipline aims at provide the basic concepts for the design, management and verification of treatment plants of wastewaters, solid wastes and gaseous effluents. The discipline requires thermodynamics and mass and energy transportation knowledge for the description of the operation of technologies for the treatment of polluted streams. During the classes, both physical separation technologies and chemical separation ones will be described. The discipline aims at developing critical abilities for assessing and comparing different solutions at an environmental problem. Students will acquire the basic skills for the design and management of these plants.

    Prerequisites

    Expected expertise: Mathematical Analysis, Chemistry, Physics – Prerequisites: Mass and energy transportation phenomena, Hydraulics

    Teaching methods

    Oral classes: theory (50 hours) and exercises (28 hours)

    Evaluation methods

    Oral test - Assessment of design works.
    Oral test aims at verifying the knoledge of the student in the framework of the formartion goals, namely:
    - basic concepts for the design, management and verification of treatment plants of wastewaters, solid wastes and gaseous effluents;
    - description of the operation of technologies for the treatment of polluted streams;
    - physical separation technologies and chemical separation technologies;
    - critical abilities for assessing and comparing different solutions at an environmental problem.
    Oral test will consist in the discussion of the design works and in an interview on questions on the topics covered by the discipline, to ascertain the level of knowledge achieved by the student.
    It is not allowed to consult vocabularies, prontuaries, texts or educational materials.
    It is not allowed to use tools or IT equipment.
    The oral exam will be evaluated in thirtieths.
    Passing the exam will take place with a minimum grade of 18/30.

    Other information

    Contact details:
    - e-mail address: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
    - tel: 0815010400

    Course Syllabus

    Classification, principles and criteria for the design and verification of technologies for (6 CFU):
    - Degrees of freedom analysis;
    - Absorption;
    - Evaporation;
    - Cooling;
    - Chemical kinetic (basic concept);
    - Ideal reactors
    Design optimization (2 CFU).
    Main technologies for wastewater treatments (1 CFU).

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype