mail unicampaniaunicampania webcerca

    Luigi MOLLO

    Insegnamento di Architettura Tecnica 2

    Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA CIVILE

    SSD: ICAR/10

    CFU: 9,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 72,00

    Periodo di Erogazione: Primo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Nel corso di Architettura Tecnica 2 si passa dal livello descrittivo a quello della sperimentazione progettuale affrontata con particolare attenzione agli aspetti tecnologici.

    Testi di riferimento

    E. Dassori, R. Morbiducci, Costruire l’architettura, Tecniche Nuove,

    Obiettivi formativi

    Capacità di valutare criticamente le tipologie e le tecniche edili, tradizionali ed innovative, per tradurle in termini di progettazione e di procedimenti costruttivi. Il tutto in riferimento sia alle problematiche delle nuove costruzioni a varie scale dimensionali sia a quelle della diagnostica, della conservazione, del recupero e della ristrutturazione dell’esistente

    Prerequisiti

    Nessuno

    Metodologie didattiche

    Lezione frontale integrata da studio di caso finalizzato a dinamiche di apprendimento di gruppo

    Metodi di valutazione

    Esame scritto sugli argomenti trattati nelle lezioni di didattica frontale ed assistita e successivo colloquio orale. Il colloquio orale verterà sulla discussione dell’elaborato d’anno e sugli argomenti teorici.

    Altre informazioni

    Gli studenti saranno stimolati a descrivere in una relazione l'esperienza progettuale e il lavoro d'anno al fine di potenziare le loro capacità di redigere un documento di sintesi (report).

    Programma del corso

    Dal punto di vista teorico il corso intende fornire gli strumenti base, sia normativi, sia costruttivo – tecnologici, per il progetto in ambito urbano finalizzato anche, ma non solo, al recupero e rifunzionalizzazione degli edifici. In particolare saranno trattati i seguenti temi: L’ambiente e il sito; l’organismo edilizio; materiali da costruzione e sistemi strutturali; elementi costruttivi; requisiti e prestazioni; morfologia urbana e tipologia edilizia. Il tutto si concretizza in un progetto edile redatto secondo le prescrizioni della normativa vigente.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    This course means to switch from the descriptive level to the design experimentation, with a particular focus on the technological aspects.

    Textbook and course materials

    E. Dassori, R. Morbiducci, Costruire l’architettura, Tecniche Nuove,

    Course objectives

    Ability to critically evaluate building typlogies and techniques, in orded to use them in the building design process.
    This knowledge is intended to be acquired in reference to both new constructions (at various scales) and existing ones (diagnostics, conservation, recovery and rehabilitation issues).

    Prerequisites

    None

    Teaching methods

    Front lecturing supported by holistic case study based on group learning.

    Evaluation methods

    Written and oral test with a discussion on the annual work.

    Other information

    Students are required to write a final report on the annual work in order to improve their ability to synthesize.

    Course Syllabus

    The environment and the construction site; the building system; building materials and structural systems; construction elements; requirements and performance; urban morphology and building typology.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype