mail unicampaniaunicampania webcerca

      

    Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile

    Classe di Laurea: LM-23 - Ingegneria civile

    Durata: 2 anni

    Crediti: 120 CFU

    Presidente del CdS: Prof. Corrado Gisonni

     

       ISCRIVITI

     

    Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile (classe LM23) ha durata biennale e prevede l'acquisizione di 120 CFU. Esso è offerto dal Dipartimento di Ingegneria dell'Università della Campania "Luigi Vanvitelli". Il corso di Laurea ha l'obiettivo di formare figure professionali di livello elevato, in grado di affrontare i numerosi aspetti della progettazione, della realizzazione e della gestione di opere dell'Ingegneria Civile di notevole importanza e complessità.

     

      Orario lezioni

      Sedute di laurea

      Calendario esami

      Insegnamenti attivi nell'a.a. 2019/2020

      Insegnamenti attivi nell'a.a. 2018/2019

      Qualità della didattica

     

    Obiettivi

    I suoi laureati saranno in grado di operare nell'ambito delle Pubbliche Amministrazioni, delle Società di Ingegneria, delle Imprese di Costruzioni e delle Aziende private e gli Enti Pubblici aventi come finalità l'innovazione e la ricerca. Essi dovranno pertanto conoscere a fondo gli aspetti teorici alla base delle discipline dell'Ingegneria Civile, con un approccio multidisciplinare nei riguardi delle conoscenze richieste nei vari settori. Dovranno essere inoltre in grado di individuare le soluzioni progettuali ottimali tenendo conto anche degli aspetti pratici connessi alla realizzazione ed alla gestione delle opere.
    L'ammissione al Corso è subordinata al rispetto dei requisiti di accesso precisati nel Regolamento di accesso al Corso di Studi.
    Il Corso di Studi prevede percorsi diversificati articolati in tre curricula:
    1- Costruzioni ed Infrastrutture Civili
    2- Edile
    3- Rischi ambientali
    Al fine di assicurare un percorso formativo coerente ed organico, ma consentire al tempo stesso una libertà di personalizzazione, il corso prevede nella prima parte del primo anno insegnamenti comuni ai tre curricula, e successivamente (nella seconda parte del primo anno e nel secondo anno) esami a scelta mediante i quali lo studente può costruire il proprio percorso formativo. A tal fine, vengono individuati specifici pacchetti di insegnamenti che lo guidano in percorsi coerenti con specifici obiettivi formativi. L'insieme delle attività formative è stato concepito per approfondire le materie di base ed i principi teorici e per sviluppare le competenze, anche pratiche, nelle discipline che caratterizzano i curricula proposti. A tal fine sono previste, accanto alle lezioni teoriche, anche attività di laboratorio e di redazione di elaborati progettuali. Il Corso di Studi si completa con un tirocinio formativo, svolto con il coinvolgimento di Società di Ingegneria ed Enti ed Aziende a rilevanza locale e nazionale, con i quali il Dipartimento di Ingegneria ha rapporti consolidati di collaborazione e ricerca. I soggetti coinvolti possono costituire preziosi contatti per l'avviamento al lavoro dell'Ingegnere Civile formatosi in questo Ateneo.

     

    Requisiti ammissione

    Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile, occorre essere in possesso di una Laurea o di un Diploma Universitario di durata triennale, ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero e riconosciuto idoneo.

    Saranno ammessi al corso di studio:

    • i laureati nelle classi L7 - Ingegneria Civile e Ambientale (DM 270/2007) o L8 - Ingegneria Civile e Ambientale (DM 509/99).
    • i laureati in altre classi o laureati all'estero con i seguenti requisiti curriculari: 36 CFU nei settori previsti per le attività di base nella classe L7 - Ingegneria Civile e Ambientale (DM 270/2007) e 60 CFU nei settori previsti per le attività caratterizzanti della stessa laurea L-07.

    Eventuali integrazioni curriculari dovranno essere assolte prima della verifica della personale preparazione.

    Le modalità di verifica del possesso dei requisiti curriculari e della personale preparazione, comunque obbligatoria per chi possiede i requisiti curriculari, saranno dettagliati nel regolamento didattico del corso di studio.

     

     
     

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype