mail unicampaniaunicampania webcerca

    Dino MUSMARRA

    Insegnamento di IMPIANTI DI TRATTAMENTO DEGLI EFFLUENTI GASSOSI

    Corso di laurea magistrale in INGEGNERIA PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE

    SSD: ING-IND/25

    CFU: 9,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 72,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    L'insegnamento affronta i temi principali del trattamento degli effluenti gassosi ed è articolato in tre parti: la prima riguarda la normativa sulla tutela dell'atmosfera dall'inquinamento; la seconda affronta i temi dell'origine e delle conseguenze dell'inquinamento atmosferico, la terza presenta i criteri di progettazione, gestione e verifica di impianti e tecnologie per il trattamento di correnti gassose contaminate sia da particolato, che da composti organici ed inorganici.

    Testi di riferimento

    - Air Pollution Control Equipment Calculations - Autore: Louis Theodore;
    - Air Pollution Control - A design approach - Autori: C. Davide Cooper, F.C. Alley;
    - Perry's Chemical Engineers' Handbook 8th edition - Autori: DW Green, RH Perry (A cura di)

    Obiettivi formativi

    L'insegnamento si prefigge l’obiettivo di dare allo studente la capacità di comprendere, nella sua complessità, il problema dell’inquinamento atmosferico a partire dalle analisi delle cause per arrivare alla definizione e dimensionamento delle migliori soluzioni tecnologiche idonee a minimizzare l’impatto e l’effetto delle emissioni antropiche nell’ambiente, sulla base anche delle così dette BREFs (Best Available Techniques (BAT) reference documents). Al termine dell'insegnamento gli studenti dovranno essere in possesso degli elementi di base finalizzati ad acquisire la capacità di analizzare la scelta più vantaggiosa, sia per quanto riguarda le considerazioni tecnologiche sia per quelle economiche, per affrontare il problema della depurazione delle emissioni gassose.

    Prerequisiti

    Analisi Matematica, Fisica, Chimica

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali: Teoria (50 ore) ed esercitazioni (28 ore)

    Metodi di valutazione

    Prova orale -Valutazione degli elaborati progettuali
    La prova orale intende accertare l'apprendimento delle conoscenze dello studente in relazione agli obiettivi formativi dell'insegnamento, ovvero:
    - comprensione del problema dell’inquinamento atmosferico;
    - effetti delle emissioni antropiche sull'ambiente;
    - definizione e dimensionamento delle migliori soluzioni tecnologiche idonee a minimizzare l’impatto e l’effetto delle emissioni antropiche sull’ambiente, sulla base anche delle così dette BREFs (Best Available Techniques (BAT) reference documents);
    - analizzare la scelta più vantaggiosa, sia per quanto riguarda le considerazioni tecnologiche sia per quelle economiche, per affrontare il problema della depurazione delle emissioni gassose.
    La prova orale si svolgerà nell'esposizione di un elaborato tecnico e con un colloquio articolato in domande sugli argomenti trattati durante l'insegnamento, atto ad accertare il livello di conoscenza raggiunto dallo studente.
    Non è consentita la consultazione di vocabolari, prontuari, testi o materiali didattici.
    E' consentito l'utilizzo di di strumenti o materiale informatico.
    La prova orale sarà valutata in trentesimi.
    Il superamento dell'esame avverrà con un voto minimo pari a 18/30.

    Altre informazioni

    Contatti docente:
    - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
    - tel: 0815010400

    Programma del corso

    Cenni sulla normativa per la tutela dell’atmosfera (1 CFU)
    Natura e conseguenze dell’inquinamento atmosferico (2 CFU):
    - Caratterizzazione dei principali inquinanti atmosferici;
    - Emissione da processi di combustione;
    - Effetti a scala globale delle emissioni in atmosfera;
    Tecnologie e processi per il controllo dell’inquinamento atmosferico (6 CFU):
    - rimozione del particolato:
    camera di sedimentazione;
    cicloni;
    filtri a maniche;
    precipitatori elettrostatici;
    - rimozione di composti organici ed inorganici in fase gas:
    assorbimento con reazione;
    adsorbimento;
    bio-filtrazione;
    post-combustione termica e catalitica;
    hot gas cleaning.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    The discipline deals with the main topics of the treatment of gaseous effluents and it is divided into three parts: the first concerns the legislation on the protection of the atmosphere from pollution; the second deals with the issues of the origin and consequences of atmospheric pollution, the third presents the criteria for the design, management and verification of plants and technologies for the treatment of gaseous streams contaminated by both particulate matter and by organic and inorganic compounds.

    Textbook and course materials

    - Air Pollution Control Equipment Calculations - Author: Louis Theodore;
    - Air Pollution Control - A design approach - Authors: C. Davide Cooper, F.C. Alley;
    - Perry's Chemical Engineers' Handbook 8th edition - Authors: DW Green, RH Perry (A cura di)

    Course objectives

    The discipline aims at providing the abilities to understand the problem of the atmospheric pollution, starting from the investigations of causes, in order to define and design the best technologies for the treatment and minimization of gaseous emissions, also considering the Best Available Techniques (BAT) reference documents (BREFs). The discipline also aims at providing the knowledge for carrying out the most valuable choices, both in terms of cost effectiveness and performance of technologies, to solve the problems related to gaseous emission treatment.

    Prerequisites

    Mathematical analysis, Physics, Chemistry

    Teaching methods

    Oral classes: theory (50 hours) and exercises (28 hours)

    Evaluation methods

    Oral test - Assessment of design works.
    Oral test aims at verifying the knowledge of the student in the framework of the formation goals, namely:
    - understanding the problem of the atmospheric pollution;
    - investigations of causes f the atmospheric pollution;
    - design the best technologies for the treatment and minimization of gaseous emissions, also considering the Best Available Techniques (BAT) reference documents (BREFs);
    - basis for carrying out the most valuable choices, both in terms of cost effectiveness and performance of technologies, to solve the problems related to gaseous emission treatment.
    Oral test will consist in the discussion of the design work and in an interview on questions on the topics covered by the discipline, to ascertain the level of knowledge achieved by the student.
    It is not allowed to consult vocabularies, prontuaries, texts or educational materials.
    The use of tools or IT equipment is allowed.
    The oral exam will be evaluated in thirtieths.
    Passing the exam will take place with a minimum grade of 18/30.

    Other information

    Contact details:
    - e-mail address: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;
    - tel: 0815010400

    Course Syllabus

    Pollution control regulations (basic concepts) (1 CFU)
    Nature and consequence of atmospheric pollution (2 CFU):
    - characterization of the main atmospheric pollutants;
    - Flue gas emission;
    - global scale effects of atmospheric pollution
    Technologies for the treatment of gaseous emissions (6 CFU):
    - dust removal:
    setting chamber;
    cyclones;
    baghouse filter;
    electrostatic filters
    - removal of organic and inorganic pollutants:
    - absorption with reaction;
    - adsorption;
    - bio-filtration;
    - thermal and catalytic post-combustion systems;
    - hot gas cleaning.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype